la pubblicità nell’epoca della sua riproducibilità anagrafica

29 settembre 2013

dopo la Coca Cola personalizzata, arriva la contromossa della Ferrero, la campagna Nutella sei tu di cui ho appena visto lo spot tv: ripresa in soggettiva di un tipo cui vengono rivolti una serie di titoli e improperi ma finisce per essere sempre il solito caro vecchio Stefano

ho una proposta per la Scottex e posso già ipotizzare la bodycopy di una nuova linea di carta igienica personalizzata: “Prima ti puliva il culo tua madre, poi hai cominciato a farla sul vasino, ora hai le emorroidi ma per noi sarai sempre Nicola”

One Response to “la pubblicità nell’epoca della sua riproducibilità anagrafica”


  1. […] mia l’ho detta a suo tempo qui e questa foto l’ho commentata oggi su Instagram, per ora mi chiudo in un silenzio di […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: