metafora a ruote

18 aprile 2012

per spiegare al mio babbo che, se un periodico va su Facebook, non significa che sia il suo sito ad andarci, ma che per converso FB può andare su un sito, ho improvvisato una metafora veicolare: social network e siti web sono entrambi mezzi di trasporto ma, se una bicicletta può essere alloggiata su una macchina – i vari widget dei social network, veri e propri micrositi in un box – è ben difficile il contrario (le bici hanno spazio giusto per qualche link, non si possono customizzare più di tanto e, quando si può, pare d’aver messo… il tappetino dell’auto sulla canna ,-)

portabici stradale londinese a forma di sagoma d'auto

la metafora, se presa dal verso giusto, è foriera di riflessioni: sulla maggiore agilità di un mezzo, che può raggiungere zone altrimenti precluse; sul più appropriato uso dell’altro per lunghe distanze (contenuti non effimeri) e alla via così… se presa dal verso sbagliato si smonta, come qualunque enunciazione del pensiero quindi: beneficio d’inventario, tuttavia mi pare possa essere utile

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: